Advantage Austria Mostra navigazione
Pensiamo che Lei venga da questo stato: Alla pagina di questo statoAltro stato

Informazioni generali

Cosa hanno in comune un motore BMW e una stella Mercedes? Sono entrambi austriaci. È infatti in Austria che vengono prodotte tutte le parti necessarie per un'auto. E anche interi veicoli, come ad esempio il fuoristrada con la stella. Il settore internazionale dell'automotive è caratterizzato da un'intensa interconnessione tra le singole aziende. L'Austria, in qualità di fornitore di parti di veicoli e tecnologie, gioca un ruolo fondamentale.

Esperti in un network internazionale

L’industria dell’automotive austriaca offre ai suoi clienti internazionali prestazioni in molti settori: costruzione di carrozzerie, elettricità ed elettronica, motori e servizi. In due siti austriaci si sono formati cluster dell'automotive in cui la più agevole collaborazione tra le imprese stimola le innovazioni per nuovi prodotti e processi di produzione. Oltre 700 aziende austriache dell’industria dell'automobile e dell’indotto assicurano la buona reputazione del settore automotive locale.

Da anni nell’UE l’industria europea dell’automotive è in notevole ascesa. L’Austria si trova nel cuore della regione ed è perfettamente integrata nelle supply chain. I rapporti più stretti del settore automotive austriaco sono quelli con la Germania. Quasi la metà delle esportazioni austriache è infatti destinata al “vicino” settentrionale. Inoltre molti gruppi automobilistici tedeschi hanno stabilimenti di produzione in Austria o intrattengono fitte relazioni con subfornitori austriaci.

Capacità innovativa

Negli ultimi 25 anni, nello sviluppo dell’industria automobilistica austriaca sono confluiti 7,8 miliardi di euro di investimenti. Ogni anno vengono spesi in ricerca quasi 20.000 euro per ogni posto di lavoro. Grazie a queste iniziative, i nuovi concept e tecnologie possono essere realizzati con grande rapidità. Qualità, sicurezza e consapevolezza ambientale sono al primo posto.

Il settore dell'automotive austriaco dispone delle migliori competenze mondiali nel campo dei motori e della trazione integrale ed è specializzato nell’engineering e nella costruzione di prototipi. Le aziende austriache sviluppano e producono elementi complessi, aggregati per la trazione integrale, motori a combustione interna, cilindri e componenti speciali. Le imprese dell’Austria stanno già disegnando il futuro della mobilità mondiale, ad esempio con la fornitura di accumulatori particolarmente performanti per le auto elettriche.

Mobilità sostenibile

I cambiamenti più significativi nell’industria dell'auto sono attesi soprattutto nei settori dell'ambiente e dell'energia. In conseguenza dell’inasprimento mondiale delle direttive ambientali e dei costi elevati dell’inquinamento, i produttori austriaci di automobili puntano su prodotti a basse emissioni e ad alta efficienza energetica. Tecnicamente questo risultato si otterrà con nuovi sistemi di propulsione e un alleggerimento della struttura dei veicoli.

La “clean mobility” è un punto di forza peculiare del settore automotive austriaco. Nei settori “Eco Powertrains”, “Eco Materials” ed “Eco Design and Smart Production” si sviluppano soluzioni rispettose delle risorse per tutti gli aspetti della sostenibilità. I veicoli elettrici con un’autonomia superiore e i veicoli ibridi plug-in hanno ottime opportunità di riscuotere futuri successi sul mercato nel settore delle “auto verdi”. I produttori di motori svolgono attività di ricerca sui motori elettrici e ibridi e lavorano a modelli di propulsori a metano e gas liquido.

Nel campo della costruzione leggera a risparmio energetico ed efficiente in termini di risorse, l’Austria è al vertice europeo soprattutto grazie alle sue competenze sui materiali. Nel confronto tra le 50 migliori regioni europee, l’Alta Austria è al 19° posto nel campo delle costruzioni leggere e al terzo in quello dei materiali compositi metallici. Che si tratti di acciaio, metalli leggeri, plastica, legno o compositi, per i prodotti austriaci il futuro è assicurato. Oltre alle università tecniche, che forniscono prestazioni d’eccellenza per il settore automotive, in Austria più di 50 enti di ricerca e istituti extra-universitari sono partner di cooperazione delle imprese.

Per quanto concerne il tema della guida autonoma, dall’Austria arrivano tecnologie di punta per gli utenti di tutto il mondo. Un’azienda viennese ha sviluppato una piattaforma di centraline rivoluzionaria, scalabile e sicura che può essere utilizzata da produttori di veicoli e subfornitori di tutto il mondo. La piattaforma coniuga un'architettura flessibile e moduli di sicurezza facilmente adattabili alle esigenze specifiche dei clienti e fornisce anche un importante contributo a una mobilità sicura e sostenibile.

ultima modifica:
2018.03.26
Stampa
©©ADVANTAGE AUSTRIA