Advantage Austria Mostra navigazione
Pensiamo che Lei venga da questo stato: Alla pagina di questo statoAltro stato

Design

Lastra tipografica 'design' © photocase.com/smile4mone

© photocase.com/smile4mone

Oggi design non è più solo sinonimo di progettazione delle forme. Non è una prerogativa di oggetti e prodotti ma viene applicato anche a servizi, processi e sistemi. In Austria il design è una realtà interdisciplinare, sfaccettata e carica di intensità; è portavoce di una nuova cultura del preservare, coniugando traduzione e innovazione.

Contenuto

Tradizione e innovazione

La storia del design austriaca ha dato prova in più occasioni di saper conciliare poli opposti:

  • Tradizione e innovazione
    Il design austriaco è in grado di conciliare al meglio tradizione e innovazione, riconosciuti come poli opposti. 
  • Prodotto industriale di massa e oggetto artigianale di lusso
    Dal movimento dei laboratori artistici viennesi "Wiener Werkstätte" ad oggi rimane l'impronta artigianale. 
  • Ispirazione artistica ed efficienza
    Molti designer di spicco si lasciano ispirare da una corrente artistica individualistica.

Settori e strutture

Il concetto di design oggi riguarda l'intero processo attraverso il quale beni e servizi vengono dotati di determinate forme e funzioni ed è caratterizzato da numerose intersezioni con altri settori creativi, in particolare con quello pubblicitario e delle pubbliche relazioni, ma anche con il settore dei multimedia. Oggi in nessuno studio di design si effettua più la classica suddivisione per settori, di norma si realizzano offerte trasversali e variegate frutto della combinazione di:

  • Design industriale 
  • Design grafico e della comunicazione 
  • Design degli spazi (arredamento di interni ed esterni) 
  • Design di moda e del tessuto 
  • Design digitale e dei media
  • Design dei servizi

In Austria la realtà del design è rappresentata da piccole aziende e da studi di singoli professionisti. Le imprese di dimensioni maggiori operano nel design industriale. Oltre due terzi dei designer locali lavorano seguendo una linea interdisciplinare e trasversale ai diversi settori di attività.

Gli studi di design sono tipicamente ubicati nelle vicinanze del polo industriale. In Austria, i principali centri di produzione si trovano soprattutto nei grandi agglomerati urbani.

Design industriale

Da alcuni anni, in 'Austria, la fondazione di nuove imprese sta registrando un vero e proprio boom. Secondo uno studio condotto dalla Fondazione per il design austriaca, il 41% delle aziende operanti nel design industriale sono state fondate tra il 1996 e il 2002.

Vienna è tradizionalmente riconosciuta come il centro in cui convergono le diverse correnti artistiche del design. Nelle regioni occidentali e nella zona di Graz si è sviluppato un ambiente professionale proficuo per il design industriale.

Di seguito sono riportati alcuni dei più affermati studi di design industriale:

Tra le nuove leve del design industriale ci sono:

Molti giovani studi offrono non solo soluzioni di design industriale ma anche di design grafico, dei media e della comunicazione, tra i quali:

Produzione e distribuzione

Il mercato austriaco del design industriale è molto piccolo. Per questo motivo i designer locali di beni e servizi si rivolgono spesso al mercato internazionale. Tuttavia esistono una serie di imprese austriache saldamente legate alla tradizione che puntano sul design come fattore di competitività.

Selezione di imprese competenti:

Design grafico e della comunicazione

Oltre la metà dei designer austriaci lavorano nel settore grafico, tra di essi anche molti esponenti delle arti visive. Solo alcune imprese individuali e freelancer si limitano ad offrire servizi prettamente grafici. L'offerta si avvale sempre più spesso di nuovi servizi come il design della comunicazione e il corporate design. La grafica è inoltre strettamente legata ad altri settori dell'industria creativa come la musica, la letteratura, la pubblicità, l'arte e i media.

Di seguito alcuni dei numerosi studi e agenzie di designer professionisti:

• Comparto grafica e printing

• Design web e della comunicazione

Design degli spazi: arredamento di interni ed esterni

In Austria sta avendo inizio una nuova era del design nel settore tradizionale dell'arredamento e dei beni di consumo. Ecco alcuni esempi:

Alcuni rappresentanti del nuovo panorama del design austriaco si sono affermati anche sulla scena internazionale, come per esempio

Altri si sono trasferiti all'estero

Produzione e distribuzione

L'Austria accoglie numerose aziende di lunga tradizione che si contraddistinguono per il loro carattere artigianale-artistico. Alcune imprese come:

conciliano al meglio tradizione e innovazione.

Una serie di giovani aziende, in collaborazione con designer, occupano con successo nicchie di mercato. Alcuni esempi

All'interno del panorama austriaco del design di mobili, das möbel di Vienna rappresenta una realtà del tutto singolare, concentrandosi su un design dell'arredo giovane e dinamico e su moduli d'arredamento innovativi.

La piattaforma PureAustrianDesign

Design di moda e del tessuto

Il design di moda e del tessuto, con il 3% circa sul totale delle aziende di design austriache di cui la metà imprese individuali, rappresenta il comparto più piccolo del settore. Tuttavia, negli ultimi anni, i marchi austriaci si sono affermati energicamente. La camera della moda "Unit F büro für mode" ha contribuito in gran misura al riconoscimento internazionale e alla professionalizzazione della moda austriaca.

Il potenziale di crescita segue questo andamento. Due terzi dei marchi austriaci di successo sono stati creati a partire dal 2000. I più alti tassi di crescita si registrano nel pret-à-porter, ovvero in quelle case di moda che disegnano e mandano in serie almeno due collezioni all'anno.

Vi presentiamo di seguito alcuni degli stilisti austriaci di alto livello e dall'elevato potenziale creativo:

  • Firme di fama internazionale:
    Edwina Hörl, Hartmann Nordenholz, Petar Petrov, Ute Ploier, Wendy & Jim
  • Moda d'avanguardia/concettuale:
    Eva Blut, Fabrics Interseason, flor de illusion
  • Moda classica:
    Edith A’Gay, Claudia Brandmair, Elfenkleid, Shella Kann, Michél Mayer, Claudia Rosa Lukas
  • Up and Coming:
    Anna Aichinger, Awareness & Consciousness, House Of The Very Island’s Royal Club Division Middlesex Klassenkampf But The Question Is Where Are You, Now?, Wilfried Mayer, Eric Rainer
  • Accessori moda:
    Sonja Bischur, Büro Baumann, Petra Galogaza, Florian Ladstätter, Melanie Haarhaus, Rosa Mosa

Gli stilisti austriaci, nelle loro creazioni, sono molto orientati al mercato estero. I paesi europei, seguiti dal Giappone, sono il mercato di destinazione principale. L'esportazione avviene di norma attraverso agenzie o show-room, in Europa anche grazie alla partecipazione a manifestazioni fieristiche.

I campionari vengono prodotti direttamente in azienda. Le produzioni di serie vengono commissionate a terzi, preferibilmente a imprese tessili locali. I centri di produzione siti nell'Europa dell'est assumono sempre maggiore importanza.

Tra le case di moda austriache esistono una serie di imprese di stampo tradizionale che puntano su una qualità pregiata e su un approccio artigianale. Alcune investono in cooperazioni innovative con gli stilisti.
Alcuni esempi

I costumi tradizionali (Tracht) sono un settore a sé stante. Le cooperazioni tra l'industria austriaca dei costumi tipici e l'industria della moda creano nuove tendenze nell'abbigliamento tradizionale. Firme come

propongono un Austrian Look moderno e cosmopolita.

In Austria, soprattutto nelle regioni occidentali, l'industria tessile ha una lunga tradizione ed ha il suo centro a Vorarlberg. Si contraddistingue per il suo carattere fortemente innovativo e per la capacità di andare di pari passo con le tendenze locali.

Alcuni esempi

Il ricamificio di Vorarlberg offre articoli esclusivi. L'Austria è il quarto produttore al mondo di ricami e leader nell'innovazione quanto a design e tecnologia.

Mediazione e dialogo

Piattaforme e rappresentanze

Vi presentiamo le principali piattaforme, istituzioni e rappresentanze austriache:

Festival ed eventi

Autore:
Doris Rothauer / Büro für Transfer
Stampa
©©ADVANTAGE AUSTRIA