Advantage Austria Mostra navigazione
Pensiamo che Lei venga da questo stato: Alla pagina di questo statoAltro stato

Informazioni generali

Ogni anno nelle strade e nei centri commerciali di oltre 120 paesi è particolarmente visibile il design austriaco: illuminazioni natalizie progettate in Austria. Questo è solo uno dei campi nei quali i designer austriaci si distinguono a livello internazionale. Il nostro paese ha una posizione particolare sulla mappa del design: si trova nel cuore dell'Europa, tra la poesia del design italiano, l'arte ingegneristica e la finezza del design tedesco e i nuovi influssi creativi provenienti dall'Europa dell'est. Il design austriaco è un mix unico e speciale molto apprezzato in tutto il mondo.

Il settore del design è costituito da vari comparti. Il product design, detto anche design industriale, si occupa della progettazione di prodotti in serie e/o industriali. Il graphic design è la progettazione visiva dei messaggi testuali e figurativi contenuti in elementi grafici; facilita la comprensione e aumenta l'attenzione. Il social design è incentrato sulla persona. Poi ci sono il design d’interni e il design della moda.

Tecnica, materiale e forma

Il design austriaco presenta tre fattori tipici:

  • una vera e propria ossessione per la tecnica. Il design austriaco contiene tanto know-how.
  • L’amore per il materiale. C’è una grande apertura nell’impiego dei materiali (anche naturali), che possono essere ultra tecnologici, riciclabili o di nuova invenzione.
  • Un linguaggio formale essenziale, ammiccante e condito di umorismo.

Mobilità e altro

Il “mobility design” austriaco è presente a livello internazionale: mezzi per i vigili del fuoco, treni e motociclette campionesse del mondo e biciclette elettriche pieghevoli. Il design austriaco ha impresso un segno anche nel mondo del cristallo, poiché nel 1892 in Austria è stata sviluppata una macchina in grado di molare il cristallo su base industriale. Oggi le figure e i gioielli di cristallo e gli apparecchi ottici di precisione progettati in Austria sono apprezzati in oltre 170 Paesi. Un’ortesi dorsale progettata in Austria ha vinto il German Design Award e l’IF Design Award: solo alcuni esempi del riconoscimento internazionale del design austriaco.

Pionieri per tradizione

Nella storia del design austriaco ci sono tanti pionieri. Ad esempio Adolf Loos è considerato il riformatore della modernità, Carl Auböck il pioniere dello stile del dopoguerra e Hans Hollein è il precursore del post-modernismo. Ancora oggi i designer austriaci riescono ad affermare il Paese nel panorama internazionale, mantenendo le distanze dal flusso predominante delle nuove tendenze e restando al passo con i tempi grazie alle innovazioni.

Scienza, conoscenza e ricerca

Oltre il 60% dei designer austriaci ha concluso un percorso di formazione accademica. L’istituto di design dell’Universität für angewandte Kunst (Università per l'arte applicata) di Vienna è uno dei centri di formazione più importanti d’Europa e nella sede di Vienna consolida la rete nazionale e internazionale di competenze sul tema del design. Il corso di laurea è caratterizzato dal trasferimento delle conoscenze in piccoli gruppi e dal contatto intensivo tra docenti e studenti, dalla scelta libera e sperimentale dei progetti, da workshop e conferenze di esperti nazionali e internazionali.

Il trasferimento delle conoscenze tra designer, aziende tecnologiche, laboratori di ricerca universitari, industria e think tank è oggetto di una costante ottimizzazione. I designer hanno un ruolo fondamentale nello sviluppo delle idee provenienti dalle fabbriche e dai laboratori di ricerca, poiché le trasformano in prodotti adeguati al mercato. Le prestazioni degli studi di design sono sempre più spesso il fattore chiave con cui i loro clienti riescono a ottenere risultati migliori rispetto ai concorrenti. La collaborazione con i designer, pertanto, è vista sempre più dal mondo della scienza, dell’economia e dell’industria come un investimento prezioso.

Design e responsabilità

L’ecodesign, detto anche design ecologico o sustainable design, è una disciplina a sé e in Austria ha un’importanza straordinaria. Si ispira ai principi della sostenibilità. Il suo obiettivo è ottenere il massimo vantaggio possibile per tutti gli attori della catena di creazione del valore, minimizzando l’impatto sull’ambiente e in condizioni socialmente eque, con un impiego intelligente delle risorse.

In Austria ci sono anche ottimi esempi nel settore emergente del Green Design, come un impianto fotovoltaico mobile e pieghevole che si orienta da solo in base alla posizione del sole e di conseguenza può massimizzare la produzione di corrente elettrica. E per giunta è anche bello: un altro esempio di design austriaco che attira l'attenzione e rappresenta una valida argomentazione di vendita.
ultima modifica:
2018.05.04
Stampa
©©ADVANTAGE AUSTRIA