Impostazioni cookie

Qui è possibile visualizzare o modificare le impostazioni dei cookie di diversi tool utilizzati su www.advantageaustria.org e nei suoi sottodomini.


Salva impostazioni
Advantage Austria Mostra navigazione
Pensiamo che Lei venga da questo stato: Alla pagina di questo statoAltro stato

Informazioni generali

L'industria elettronica austriaca presenta una quota destinata alla ricerca del 21%, classificandosi ai primi posti a livello europeo. Questo investimento nell'innovazione mostra risultati sorprendenti. Il leader di mercato a livello europeo nel campo dei circuiti stampati di alta qualità, ad esempio, è austriaco, come anche uno dei principali sviluppatori di semiconduttori a livello mondiale. I suoi microchip vengono impiegati nei telefoni cellulari, nei lettori di e-book e nei tomografi computerizzati. Anche il leader mondiale delle unità elettroniche di controllo motore per i mobili ad altezza regolabile è un'azienda austriaca. E chi visita lo spettacolare museo MAXXI di Roma, progettato da Zaha Hadid, può ammirare l'arte contemporanea grazie a un particolare concetto di illuminazione sviluppato e implementato da uno specialista austriaco del settore.

Il comparto dell'elettricità e dell'elettronica è il secondo per posti di lavoro nell'industria in Austria. Il settore è il primo del Paese relativamente all'attività di ricerca, con una spesa superiore a 20.000 euro per ogni posto di lavoro. 

Fornisce soluzioni sostenibili per molti settori: automazione e digitalizzazione, analisi dei dati, efficienza energetica, componenti per le tecnologie dei trasporti e impiantistiche, sviluppi speciali per la telematica dei trasporti, tecnologie per l’industria automotive nel campo del controllo e della propulsione, circuiti analogici integrati per elettronica di consumo e tecnologie medicali.

Che si tratti di illuminazione a LED, generatori o tram, i componenti elettronici provenienti dall’Austria sono richiesti anche all’estero e le aziende austriache sono perfettamente integrate in un network mondiale. Oltre l’80% dei prodotti del settore viene esportato in circa 150 Paesi del globo. 

Eccellenza in tutte le dimensioni

Oltre alle aziende che operano a livello mondiale con numerosi comparti, che in Austria gestiscono centri di ricerca e sviluppo e stabilimenti per la produzione di articoli di alta qualità, ci sono piccole e medie imprese che riscuotono successi internazionali con i loro prodotti e soluzioni specifici.

Un’impresa familiare austriaca con una storia ultra settantennale, specializzata in sistemi per la carica delle batterie, è cresciuta fino a diventare uno dei leader mondiali nella produzione di inverter per il fotovoltaico, utilizzati per ottenere corrente elettrica a partire dall'energia solare, diventando così un precursore nel campo delle energie rinnovabili.

Anche il leader di mercato nel settore dell’illuminazione decorativa di abitazioni ed esterni è un’impresa familiare austriaca. L’azienda è attiva a livello mondiale con circa 3000 addetti e 50 società commerciali operative.

Uno specialista di elettronica austriaco si fa particolarmente onore occupandosi della salute e delle benessere delle persone di tutto il mondo. Le sue unità di controllo e i suoi elementi di comando per mobili da ufficio regolabili in altezza, letti, poltrone massaggianti e per il relax vengono adattati individualmente alle esigenze dei clienti e del mercato. La quota di esportazione dell’azienda è pari al 100%. 

Una giovane impresa high tech si occupa dello sviluppo, produzione e commercializzazione di hard disk SSD di alta qualità. Un'altra azienda austriaca si è specializzata in motori elettrici, inverter e sistemi di propulsione utilizzati nelle applicazioni più svariate: macchine utensili, pompe, nastri trasportatori, ma anche nelle biciclette elettriche. 

In Austria ha sede anche un produttore leader di cavi, conduttori e cablaggi per l’industria dell’auto, degli ascensori e delle scale mobili. Un noto produttore di imballaggi per bevande, ma anche Audi e BMW si affidano alle soluzioni di controllo per gli impianti industriali provenienti dall’Austria.

Guardare al futuro

Industria 4.0: l’interconnessione digitale della produzione offre alle aziende del settore dell'elettronica opportunità enormi e implica nuovi obiettivi per la ricerca nel settore. I fornitori austriaci di soluzioni di automazione intelligenti preparano la strada per l’industria di domani.

Un altro tema del futuro, di cui le imprese austriache si occupano già da tempo, è l'efficienza energetica. La questione accompagna gli sviluppi nei settori dell'automazione e delle tecnologie energetiche e la sua importanza è destinata ad aumentare.

La digitalizzazione avanza anche nel settore dell'elettronica di consumo, la parola chiave è Internet of Things, e anche in questo campo le aziende austriache hanno approntato varie soluzioni. Gli esperti austriaci del settore si occupano anche dell'analisi e valutazione dei dati (Big Data) della sanità, dell’industria, della mobilità e nell’utilizzo dei social media, e di questioni inerenti alla sicurezza dei dati.

Competenza in campo elettronico

Gli ingenti investimenti in ricerca e un’eccellente formazione sono la garanzia dell'alta qualità dei prodotti e servizi forniti dalle aziende austriache. Oltre al sistema duale, unico nel suo genere, e agli HTL (istituti tecnici superiori), in cui i giovani austriaci studiano per diventare lavoratori competenti, l’industria elettronica austriaca può contare sulla valida formazione tecnica offerta dalle università austriache, come ad esempio le università tecniche di Vienna e Graz. 

Inoltre, più di 50 enti di ricerca e istituti extra universitari sono partner di cooperazione per le imprese. Team di ricercatori internazionali sviluppano soluzioni innovative e assicurano un vantaggio competitivo determinante. 

ultima modifica:
2018.05.04
Stampa
©©ADVANTAGE AUSTRIA