Advantage Austria Mostra navigazione
Pensiamo che Lei venga da questo stato: Alla pagina di questo statoAltro stato

Salute

Grazie all'eccellente assistenza medica, il sistema sanitario austriaco è uno dei migliori al mondo. Le strutture sanitarie locali sono dotate della tecnologia più moderna grazie agli elevati investimenti nel progresso medico. L'ottima assistenza medica, il sostegno della salute basato sui bisogni reali e la costante prevenzione si annoverano fra le priorità del sistema sanitario austriaco.

In Austria il sistema sanitario è finanziato perlopiù con i contributi dell'assicurazione sociale e con le tasse, solo in minima parte con mezzi privati, ad es. tasse sulle ricette, partecipazione dell’iscritto alle spese, indennità giornaliera per soggiorni ospedalieri o contributi ad assicurazioni sanitarie private.

L'assistenza sanitaria pubblica viene coperta tramite l'assicurazione sociale contro le malattie e gli incidenti. Le prestazioni incluse riguardano ad esempio l'assistenza ambulante e stazionaria, la riabilitazione medica, medicine, supplementi per ausili medici, esami specialistici o sussidio durante il puerperio. I medici convenzionati e le ambulanze degli ospedali sono responsabili per l'assistenza ambulante, l’assistenza stazionaria viene fornita negli ospedali.

Per tutti i lavoratori dipendenti sussiste l’obbligo di stipulare un’assicurazione, così pure per la maggior parte dei lavoratori autonomi. I figli, i coniugi, i partner registrati e i compagni nelle famiglie con bambini possono essere co-assicurati gratuitamente. A particolari condizioni è anche possibile assicurarsi autonomamente.

Gli assicurati e i membri della propria famiglia ottengono facilmente accesso alle prestazioni del servizio sanitario pubblico. Potete ricorrere all’assistenza medica dei medici convenzionati con le casse malattia e degli ospedali pubblici. Determinati servizi come ad esempio le tasse sulle ricette, medici privati, ospedali privati, alcune prestazioni odontoiatriche o l'indennità giornaliera per i soggiorni ospedalieri devono essere pagate privatamente. Se una persona non ha un'assicurazione malattia, deve sostenere tutti i costi delle prestazioni di cui ha usufruito.

Per la malattia dei lavoratori senza colpa il datore di lavoro paga l’indennità di malattia per un determinato periodo la cui durata dipende dalla durata dell'assunzione a e dal tipo del rapporto di lavoro. In seguito, il lavoratore malato riceve l’indennità dalla cassa malati, il cui importo è comunque minore rispetto a quella fornita dal datore di lavoro.

ultima modifica:
2017.04.18
Stampa
©©ADVANTAGE AUSTRIA