Advantage Austria Mostra navigazione
Pensiamo che Lei venga da questo stato: Alla pagina di questo statoAltro stato

Storia

Ruota panoramica viennese © Österreich Werbung/Mayer

© Österreich Werbung/Mayer

Brevi cenni sulla storia dell'Austria

L'Austria fu chiamata per la prima volta "Ostarrichi" nell'anno 996. Dal 1273 il paese fu soggetto alla dominazione degli Asburgo che, attraverso matrimoni combinati e trasmissioni ereditarie, ampliarono i confini e la sfera di influenza del regno.

Nel 1804 l’imperatore Franz I conquistò l’impero austriaco. Due anni dopo, in seguito all’occupazione dell’Austria da parte di Napoleone, dovette deporre la corona imperiale tedesca e cedere dei territori.

Nel 1867, dall'unificazione di due stati indipendenti sotto la corona del sovrano Franz Joseph I, nacque la doppia monarchia austro-ungarica.

Nel 1918, dopo la fine della prima guerra mondiale e della monarchia, fu proclamata la Prima Repubblica.

Nel 1938 l’Austria fu annessa come marca orientale al Reich nazionalsocialista e perse così la sua indipendenza.

Dopo la seconda guerra mondiale, l’Austria fu occupata dapprima dagli alleati poi, con il trattato internazionale del 1955, ottenne di nuovo la propria sovranità.

Dal 1 gennaio 1995 l’Austria è paese membro dell’Unione europea.

Stampa
©©ADVANTAGE AUSTRIA