Advantage Austria Mostra navigazione
Pensiamo che Lei venga da questo stato: Alla pagina di questo statoAltro stato

I settori principali

Kugeln auf blauer Fläche © photocase.com/MAX.V

© photocase.com/MAX.V

La struttura del mercato austriaco si fonda essenzialmente sulle piccole e medie imprese. In questa sezione i settori economici principali a livello nazionale e i settori di punta a livello regionale.

I settori industriali

I principali settori industriali austriaci sono:

  • Industria alimentare e dolciaria
  • Meccanica e metallurgica
  • Chimica e dei trasporti
  • Elettrica ed elettronica
  • Cartaria e del legno

Gran parte di questi settori sono voci importanti del commercio estero.

Settori di punta per regione 

A livello regionale i settori di punta sono così ripartiti:

Alta Austria:Industria del ferro, dell’acciaio, chimica e meccanica  
Salisburgo:Industria elettrica, del legno, della carta ed erogazione di servizi sovraregionali nell’ambito del commercio all’ingrosso e dei trasporti  
Vorarlberg:Tessile, abbigliamento
Carinzia:Industria del legno e cartaria
Stiria:Mezzi di trasporto, industria del ferro e dell’acciaio, industria di trasformazione  
Tirolo:Vetro, legno 
Vienna:Servizi finanziari

Il Turismo

Il turismo è una voce molto importante dell’economia austriaca. Nel 2016 l’Austria ha registrato ca. 28,1 mln presenze turistiche straniere, equivalenti a circa 102,8 mln di pernottamenti (3/4 dei pernottamenti totali, che sono stati poco meno di 140,8 milioni).

La maggior parte dei turisti stranieri proviene da: 

  • Germania
  • Paesi Bassi
  • Svizzera, Lichtenstein
  • Italia
  • Gran Bretagna
Stampa
©©ADVANTAGE AUSTRIA