Advantage Austria Mostra navigazione

La casa ecologica del team austriaco si posiziona al primo posto al “Solar Decathlon” in California

18. ottobre 2013

LISI, la casa high-tech a basso consumo energetico, ideata e realizzata dal Team Austria è stata eletta vincitrice al Solar Decathlon 2013, uno dei principali concorsi a livello mondiale dedicato all’architettura sostenibile.

Sono stati in tutto 160 i team che si sono iscritti all’ultima edizione di “Solar Decathlon”, competizione organizzata dal Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti d'America ogni due anni. 18 i team classificati provenienti dagli Stati Uniti e dal Canada oltre a due europei. Per la prima volta ha partecipato anche un team austriaco, guidato dalla facoltà di tecnologia dell’Università di Vienna, che ha fatto centro al primo colpo!
I team sono stati chiamati a costruire case a Irvine, nei pressi di Los Angeles, sul terreno appositamente messo a disposizione per la competizione. Gli edifici sono stati quindi valutati da una giuria sulla base di dieci criteri, ivi inclusa l’energia prodotta e consumata, l’architettura, le condizioni ambientali interne e la fattibilità economica del progetto. Lo scopo era quello di ottenere la miscela ideale di accessibilità, attrattività per l’utente finale e design di alto livello con produzione energetica ottimale e massima efficienza.

La casa high-tech a basso consumo energetico LISI (Living Inspired by Sustainable Innovation) del Team Austria si è nettamente distinta e si è posizionata al primo posto per la combinazione innovativa di strordinaria architettura e tecnologia sostenibile. A ciò si aggiunge il fatto che il concetto energetico di LISI può essere trasferito in ogni zona climatica con modifiche minime.
L’edificio austriaco è costruito quasi esclusivamente in legno, persino l’isolamento termico é realizzato con un materiale che utilizza fibre di legno. L’uso di tecnologie modernissime permette alla casa di produrre più energia di quanta ne consumi. 100 metri quadri di moduli fotovoltaici sul tetto sono in grado di produrre tutta l’energia necessaria. L’acqua calda e fredda, necessaria rispettivamente per il riscaldamento e il condizionamento dell’interno, viene fornita attraverso due pompe di calore aria-acqua.

Stampa
©©ADVANTAGE AUSTRIA