Advantage Austria Mostra navigazione

Ambasciatore della cultura del caffè viennese cresce in Italia

Julius Meinl si sviluppa in Italia ed è ormai  tra i marchi più affermati in Veneto. L'Italia è uno dei mercati chiave per l’azienda Julius Meinl che è anche sinonimo di cultura del caffè viennese, nota in tutto il mondo per la sua capacità di ispirare artisti e persone dalla mentalità aperta.

Al tempo della monarchia austro-ungarica, Julius Meinl era già molto apprezzato e diffuso in Italia con proprie filiali a Trieste, Venezia e Milano oltre che in Austria. Oggi, l'azienda opera a livello globale. Nel 1947 avvenne la prima acquisizione italiana con il marchio “Caffè del Moro” e successivamente nel 2003 quella del marchio “Crem Caffè”. Dal 2005, l'azienda ha costituito una propria torrefazione a Vicenza.

Con l'acquisto del marchio “India Caffè” rivolto solo al canale distributivo della ristorazione, l'azienda è diventata uno dei principali competitor nel Triveneto. E’ ormai da considerarsi anche un vero e proprio Ambasciatore della cultura del caffè viennese, che è leader in Trentino Alto Adige ed ha una forte presenza nel nord Italia da Trieste a Milano.

Nel settore della ristorazione, nella zona di Venezia, il marchio India Caffè gioca un ruolo importante. Grazie a questa strategia, Julius Meinl si sviluppa in Italia passando da 18,5 a 22,5 milioni di euro scalando le posizioni nel ranking dei competitor di settore. Nel complesso, su oltre 920 imprese del settore, Julius Meinl è oggi considerato tra i sei migliori marchi.

Inoltre, l’impresa si conferma uno dei principali marchi in Austria, CEE, Russia, Turchia e Medio Oriente.

Stampa
©©ADVANTAGE AUSTRIA