italiano
Inhalt

Informazioni generali

Standard Content Module
Un'azienda che produce 12.000 trattori l'anno, un leader di mercato globale nelle preparazioni di frutta, mangimi per animali, che riducono l'utilizzo di antibiotici nell'allevamento e un produttore di veicoli agricoli leader a livello mondiale con oltre 140 anni di esperienza: l'agricoltura austriaca è variegata. Le strutture relativamente piccole all'interno del paese rendono ingegnosi e favoriscono un modo di lavorare sostenibile. Per questo motivo l'Austria è ai primi posti a livello di Unione Europea nell'agricoltura biologica.
listen

Con il termine economia agraria si designano i due settori della coltivazione dei campi e dell’orticoltura e la zootecnia. Inoltre ne fanno parte la produzione di sementi e mangimi, la produzione di concimi e prodotti fitosanitari e la produzione di macchine e veicoli agricoli.

In Austria ci sono circa 190.000 aziende agricole. L'economia agraria ha una struttura alquanto parcellizzata e denota una forte tendenza alla sostenibilità e ad una gestione accorta consapevole delle risorse naturali. Solo il 2,5% circa della popolazione lavora nell'economia agraria, ma svolge una funzione importante nell’approvvigionamento dei prodotti agricoli e nella cura delle coltivazioni. La quota di aziende familiari è elevata, poco più della metà sono attività a tempo parziale.

Macchine agricole

La produzione di macchine agricole in Austria presenta un alto grado di specializzazione, è flessibile e innovativa. La gamma di prodotti è estremamente ampia. I trattori sono uno degli articoli di punta della produzione di macchine agricole e forestali austriaca. Inoltre si producono macchine e apparecchiature per la lavorazione del terreno (ad esempio erpici, aratri) e dei prati (falciatrici, tamburi falcianti, ecc), veicoli e tecnologie comunali, rimorchi agricoli, attrezzature per le stalle, sistemi di irrigazione e cippatrici. Queste macchine e apparecchiature facilitano il lavoro e aumentano l'efficienza nell’agricoltura.

Sostenibilità

I prodotti agricoli biologici dell’Austria sono straordinariamente apprezzati per la loro alta qualità. Il merito dell’osservanza di standard elevati è in parte attribuibile alle severe leggi austriache, ma non solo. In Austria l’idea del bio è molto presente fin dagli anni 70 e la sostenibilità in quanto argomentazione di marketing e vendita vi è saldamente ancorata da molto tempo. Le piccole strutture aziendali molto diffuse in Austria rappresentano un vantaggio nell’ottica di una gestione sostenibile e di conseguenza oggi il Paese è primo in Europa con una quota di superfici ecologiche superiore al 20%.

Prodotti austriaci nel mondo

Zucchero, amido e frutta sono i tre prodotti principali di un'azienda austriaca che opera in oltre 55 sedi in 26 Paesi del mondo. Il suo assortimento comprende bioetanolo, zucchero alimentare, amidi per tessuti e carta, succhi di mela concentrati e un prodotto di particolare successo: i preparati a base di frutta per gli yogurt. Tra gli yogurt alla frutta consumati nel mondo, uno su tre contiene preparati a base di frutta di questo produttore austriaco.

Un’azienda familiare austriaca ricca di tradizione, con le sue innovazioni nella produzione di macchine agricole e apparecchiature, è diventata leader nella meccanizzazione dell'agricoltura. Amplia costantemente la sua gamma di prodotti e ad oggi copre l’intera catena di raccolta: raccoglitrici per il fieno, autocaricanti, carri per il raccolto, rimorchi per l’insilato, attrezzature per la lavorazione del terreno, dagli aratri alle seminatrici. L'eccellente qualità dei prodotti convince i clienti in molti Paesi.

La tradizione incontra l’innovazione

Quello delle tecnologie agrarie è un mercato del futuro interessante, con un forte potenziale d’innovazione e sviluppo. Una delle parole chiave è la digitalizzazione delle tecniche agricole, che mette a disposizione degli utenti informazioni preziose e aiuta nelle decisioni e nei provvedimenti. Anche il tema dell’automazione è un importante quesito per il futuro della produzione degli alimenti e dell'estrazione delle materie prime, di cui si occupano i tecnici agrari austriaci.

Molte energie della ricerca confluiscono nell’innovazione nei settori delle sementi e dei mangimi. Gli additivi per il mangime che proteggono la salute degli animali, disattivando le micotossine nel mangime contaminato, sono solo un esempio dei tanto apprezzati approcci con cui un settore dalla lunga storia affronta le sfide del futuro.