italiano
Inhalt

Informazioni generali

Standard Content Module
Campione mondiale nel settore dell'energia idraulica, campione d'Europa nelle energie rinnovabili, importante paese di transito dell'energia per occidente e oriente: l'industria austriaca dell'energia trae vantaggio dalla particolare posizione e geografia del paese, sviluppando un know-how riconosciuto a livello internazionale.
listen

Le imprese austriache dell’industria dell'energia si occupano della produzione e fornitura di corrente elettrica e gestiscono centrali e sistemi di accumulo. Al settore appartengono anche l’approvvigionamento elettrico basato su IT, lo Smart Metering, la produzione di strumenti di controllo e regolazione e la costruzione di linee. Inoltre le aziende austriache dispongono di un vasto know-how nell'estrazione e distribuzione del petrolio e del gas naturale, nelle fonti di energia rinnovabili (prima fra tutte l'energia idroelettrica) e nella costruzione di turbine e impianti. Il Paese non produce energia atomica. 

L’Austria ha un ruolo importante come Stato di transito nel commercio internazionale dell’energia all’interno dell’Europa. La maggior parte delle importazioni dell’Europa occidentale provenienti dal Medio Oriente, dai giacimenti della regione del Caucaso e da quelli della Russia attraversano l’Austria, in particolare tramite l’Oleodotto Transalpino.

Vantaggi geografici e tradizione

L’industria austriaca dell'energia sfrutta i vantaggi geografici del Paese, impiega al meglio le risorse disponibili e sviluppa questo know-how per applicazioni internazionali.

L’Austria dispone di giacimenti di petrolio e gas naturale il cui sfruttamento ha una lunga tradizione. Le imprese austriache sono molto specializzate e sono richieste come partner del settore energetico internazionale. 

Energie rinnovabili

Le energie rinnovabili hanno un ruolo sempre più importante negli approvvigionamenti. La volontà politica, leggi rigorose e un grande impegno nell'attività di ricerca e sviluppo sono in linea con questa tendenza. Il risultato, nel panorama austriaco delle energie rinnovabili, sono un grande know-how e competenze eccellenti. Nel confronto europeo, l’Austria è al primo posto per la quota di energie rinnovabili nella produzione di corrente elettrica commensurata alla superficie del Paese. Il calo delle emissioni di gas serra rappresenta un successo che premia gli sforzi compiuti in questo campo.

Petrolchimica e responsabilità

Una delle più grandi imprese industriali austriache quotate in borsa estrae e commercializza in modo responsabile petrolio e gas e offre soluzioni energetiche innovative e prodotti petrolchimici di alta qualità. Con una capacità annuale delle raffinerie pari a 17,8 milioni di tonnellate e circa 3800 stazioni di rifornimento in 10 Paesi, questa azienda è un chiaro testimone delle competenze internazionali dell’industria petrolifera e del gas austriaca.

Innovazione nel campo del gas naturale

Una particolare innovazione austriaca consiste nello sviluppo di una tecnologia che rende possibile la produzione artificiale di gas a partire dal vento e dal sole. Con l’”Underground Sun Conversion”, per la prima volta è possibile “produrre” il gas in modo naturale direttamente in un giacimento tramite un processo microbiologico avviato in modo mirato e accumularlo esattamente nello stesso punto. Con questo metodo unico al mondo si riproduce il processo di formazione naturale del gas.

Competenza nell’energia idroelettrica

L’Austria è un modello nel campo dell'energia idroelettrica. Turbine e generatori di produzione austriaca continuano a registrare record in termini di potenza e dimensioni. Un’impresa austriaca con oltre 70 anni d’esperienza è uno dei più grandi fornitori mondiali nel campo della produzione di energia idroelettrica. Le turbine fornite da questa azienda per le centrali di Svizzera, Corea del Sud e Pakistan sono le più grandi e potenti del mondo.

Conoscenze specifiche

Uno specialista in tecnologie per motori a gas con più di 1700 addetti nel mondo e un produttore di componenti non magnetici per la trivellazione con la tecnica di perforazione direzionata e altri componenti ad alta precisione per l’estrazione del petrolio e del gas sono solo due esempi delle conoscenze specifiche delle aziende austriache dell’industria dell'energia, che trovano impiego in tutto il mondo.

Prospettive

Nell’industria dell’energia le tendenze più evidenti sono i big data, gli smart meter e le centrali virtuali, oltre all'accorpamento dei fornitori di energia decentrati che vendono insieme la loro energia. 

Una questione importante per il futuro è la sicurezza delle reti, dell'accumulo dell'energia elettrica e della compensazione delle fluttuazioni nella produzione delle energie rinnovabili. Anche in questi campi le aziende austriache operano con successo e offrono soluzioni che godono di una grande considerazione internazionale.